I migliori Outlet e Spacci d'Italia ed online.

Intervista a Omas Strizzolo, Tailor Club

Intervista a Omas Strizzolo, Tailor Club

SpacciOutlet.it vi propone oggi la prima di una, speriamo lunga, serie di interviste a personalità ed operatori che lavorano nel mondo degli outlet e degli spacci aziendali. L’occasione è quindi quella di sentire dalla viva voce di coloro che fanno degli outlet il loro mestiere, le ultime novità, le tendenze e qualche piccolo trucco del settore.

 

 

SpacciOutlet.it:- Buongiorno.
Omas Strizzolo:- Buongiorno a voi ed a tutti i lettori.
SpacciOutlet.it:- Mi dica, da quanto tempo si occupa di Moda?
Omas Strizzolo:- Beh, vediamo… diciamo che ho iniziato nel 1991. In un primo momento doveva essere un lavoro temporaneo ma poi con il tempo mi è cominciato a piacere ed ora posso vantare oltre vent’anni di esperienza.
SpacciOutlet.it:- E da quanto tempo lavora per gli outlet?
Omas Strizzolo:- Tre anni fa la Tailor Club mi ha offerto di diventare responsabile dello spaccio aziendale del Palmanova Outlet Village. Mi sembrava una proposta stimolante ed interessante ed ho accettato.

SpacciOutlet.it:- quindi se ho capito bene Lei ha lavorato per quasi vent’anni in negozi tradizionali per poi dedicarsi agli outlet.
Omas Strizzolo:- Esatto.
SpacciOutlet.it:- E mi dica quali differenze ci sono dal punto di vista lavorativo?
Omas Strizzolo:- Beh.. mi sentirei di dire nessuna. Ormai, soprattutto negli Outlet Village, sono finiti i tempi in cui gli spacci aziendali venivano gestiti da personale “in prestito” con locali ricavati da qualche vecchio magazzino. Gli outlet e gli spacci aziendali sono oggi sempre più simili ad un negozio o ad una boutique. L’attenzione e la cortesia richiesta dalla clientela è del tutto e per tutto identica a quella prestata nei normali negozi. Un cliente contento ritorna, uno scontento no; e questo accade indipendentemente che si tratti di boutique o outlet.
SpacciOutlet.it:- E dal punto di vista del cliente?
Omas Strizzolo:- Direi che la prima cosa, quella che balza all’occhio è il prezzo della merce. Gli outlet in generale sono in grado di proporre sconti che i normali negozi non sono in grado di proporre (ndr: si veda caratteristiche di un outlet).
SpacciOutlet.it:- Ok, Lei da buon venditore ha parlato dei vantaggi, ma ci saranno pure degli svantaggi.
Omas Strizzolo:- L’unico che mi viene in mente riguarda la scelta. Generalmente, ma non vale sempre, gli spacci aziendali e gli outlet propongono per loro natura un limitato numero di brand. Ad esempio in Tailor Club proponiamo 4 o 5 marchi. L’acquirente che viene da noi sa cosa attendersi e sa che comunque non potrà avere la scelta che può trovare in un grande negozio di abbigliamento. Gli outlet village tentano di sopperire a questa mancanza raccogliendo tanti spacci eterogenei ma comunque non è la stessa cosa che recarsi in un grande negozio tradizionale.
SpacciOutlet.it:- E per quanto riguarda le taglie? Ci risulta che capita spesso di non riuscire a trovare le taglie che servono.

Omas Strizzolo:- Non da noi. La Tailor Club, ed in generale gli outlet che vengono selezionati negli outlet village garantiscono un minimo di assortimento. Ciononostante quello che dice è vero in generale. Alcune Stock House risultano spesso carenti in assortimento. In molti casi tuttavia gli arrivi di merce sono settimanali e quello che non si trova oggi potrebbe essere disponibile domani. E’ necessario ritentare o informarsi sugli arrivi e riprovare. Solitamente il risparmio che si ottiene ripaga abbondantemente lo sforzo.
SpacciOutlet.it:- E cosa può dirci riguardo alla qualità?
Omas Strizzolo:- In generale la merce proposta negli outlet village è di prima scelta. A volte alcuni punti vendita possono proporre merce di campionario che comunque è rigorosamente etichettata in modo tale che il cliente sappia cosa sta comprando. Fuori dagli outlet village esistono poi spacci aziendali che propongono, sempre segnalandola opportunamente, merce con lievi difetti di fabbrica a prezzi super scontati.
SpacciOutlet.it:- La ringraziamo per il tempo concessoci.
Omas Strizzolo:- Grazie a voi.

 


Link sponsorizzati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.